Le ultime novità

BLOG

Fondo sicurezza - 2021

Fondo sicurezza - 2021

Contributi a fondo perduto per l'installazione di sistemi di sicurezza

É confermato anche per l'anno 2021 il  Fondo Sicurezza, finanziato dalla  Camera di Commercio e da 31 comuni del territorio, un contributo a fondo perduto per chi desidera installare sistemi di sicurezza per contrastare la microcriminalità.

Quali sono le spese ammissibili sul Fondo?

Ecco l'elenco dei sistemi di sicurezza che rientrano nelle spese ammissibili al contributo sul Fondo di Sicurezza:

  1. sistemi di videoallarme antirapina collegati direttamente alla Questura e ai Carabinieri e conformi ai requisiti previsti dal Protocollo d'Intesa del 14/07/2009, rinnovato il 12 novembre 2013 e rinnovato il 12/12/2019. I sistemi installati devono soddisfare le indicazioni del Garante per la protezione dei dati personali in materia di videosorveglianza.
  2. sistemi di videosorveglianza a circuito chiuso, sistemi antintrusione con allarme acustico e nebbiogeni;
  3. sistemi passivi: casseforti, blindature, antitaccheggio, inferriate, vetri antisfondamento e sistemi integrati di verifica, contabilizzazione e stoccaggio del denaro (l'elenco è esaustivo).

Nel caso di impianti installati nei comuni aderenti all'iniziativa, (Bomporto, Campogalliano, Carpi, Castelnuovo Rangone, Castelvetro, Cavezzo,Concordia S/S, Fanano, Finale Emilia, Fiorano Modenese, Formigine, Guiglia, Maranello, Marano S/P, Medolla, Mirandola, Modena, Montese, Novi di Modena, Pavullo N/F, Ravarino, Riolunato, San Felice S/P, San Possidonio, Sassuolo, Savignano, Serramazzoni, Soliera, Spilamberto, Vignola e Zocca) il contributo copre il 50% delle spese fino ad un massimo di 3.000,00 € per i sistemi di tipologia a) e fino ad un massimo di 1.200,00 € per i sistemi di tipologia b) e c).

Nel caso di impianti realizzati in comuni non aderenti, il contributo copre il 40% delle spese ammissibili, fino ad un massimo di 2.400,00 € per i sistemi di tipologia a) e fino ad un massimo di 960,00 € per i sistemi di tipologia b) e c).

Nel caso di impresa con più sedi, essa potrà beneficiare di un solo contributo per la sede o per una delle unità locali di cui dispone. Le unità locali presso le quali si intende istallare l’impianto di sicurezza devono essere già state denunciate al Registro imprese al momento della presentazione della domanda.

Ogni impresa potrà presentare una sola domanda per una sola tipologia di sistema di sicurezza.

L'intervento è retroattivo per spese sostenute a partire dal 1 ottobre 2020.

Le risorse camerali a disposizione dell'intervento sono pari ad € 100.000,00.

A chi è destinato il contributo?

Il contributo è destinato alle piccole imprese con meno di 50 addetti appartenenti a tutti i settori di attività e un fatturato annuo o totale di bilancio inferiore ai 10 milioni euro) esercenti attività economiche in posto fisso con sede o unità locale in provincia di Modena, che risultino alla data della domanda:

  1. iscritte al Registro delle Imprese di Modena e in attività;
  2. in regola col pagamento del diritto annuale;
  3. non sottoposte a procedure concorsuali e di liquidazione volontaria o non protestate;
  4. in regola con gli obblighi contributivi e con le normative sulla salute e sulla sicurezza sul lavoro;
  5. non avere forniture in essere con la CCIAA di Modena.

Possono presentare domanda solo le imprese che non hanno ottenuto almeno una volta, per qualsiasi tipologia di impianto, il contributo Fondo Sicurezza nelle 3 annualità precedenti (2018-2019-2020) in riferimento alla stessa localizzazione.

INOLTRO DELLE DOMANDE: Le domande avranno priorità di spesa sul tipo a); le rimanenti spese b) e c) verranno prese in considerazione in base all’ordine cronologico di ricezione delle pratiche telematiche dalle ore 10,00 di giovedì 1 aprile alle ore 20 di venerdì 30 aprile 2021.

 

Fonte: www.mo.cna.it/

Ti potrebbe interessare...

DATI AZIENDALI

info@arteluceimpianti.it

392 905 7985 - 0522 641075

★ Sede legale e operativa

Via Rubiera n. 7
42018 San Martino in Rio (RE)
REA: RE-313218
P.IVA CF: IT 02783350354

★ Magazzino

Via dei Bersaglieri, 20
41049 Sassuolo (Modena)

Supporto